Gli appuntamenti di sabato 28 ottobre

Il secondo giorno di Peccati di Gola riserva interessanti iniziative e attività ai visitatori che sono guidati alla scoperta delle bellezze artistiche e architettoniche di Mondovì insieme alle eccellenze agroalimentari, grazie al percorso del gusto tracciato dalle aree tematiche della manifestazione.

Dalle 9 alle 20 Corso Statuto ospita l’Expo del Gusto dove incontrare i produttori locali, tra cui le aziende di Confartigianato Cuneo, partner della manifestazione. L’offerta espositiva è ampia – circa 60 gli stand presenti - e in grado di soddisfare tutti i palati: formaggi vaccini e caprini, il porro Cervere, le erbe di montagna, miele, salse e confetture, salumi, dolci e torte, vini e liquori. Sono inoltre presenti con uno stand istituzionale l’Associazione Funicolare di Mondovì, la Condotta Slow Food Monregalese Cebano Alta Val Tanaro e Pesio, la Pro Loco di Lagnasco con la promozione dell’evento Fruttinfiore e il Consorzio del cappone di Morozzo. L’Expo ospita anche MonregalWine, un angolo dedicato alla scoperta delle cantine del territorio e dei loro vini. Il Tartufo è protagonista in Piazza Cesare Battisti con i Trifolao dell’Associazione Cebano Monregalese, il Centro Nazionale Studi Tartufi e i negozi locali specializzati in tartufi e nella loro lavorazione. Nella piazza è in programma inoltre l'Aperitrif, l’aperitivo proposto da Bollicino  a base di finger food al tartufo abbinati al vino del territorio. Piazza San Pietro ospita i Cavalieri della Birra Trappista e omaggia la Germania come nazione ospite. Protagonista dell’area è la Birra Weihenstephaner, prodotta dal più antico birrificio del mondo ancora attivo che ha sede in Baviera. I visitatori possono gustare l’Orginal Helles, birra chiara a bassa fermentazione dal colore biondo paglierino, moderatamente amara e con intensi sentori di cereali, e la Hefe Weiss Bier, birra di frumento naturalmente torbida e dall'affascinante sapore di lievito fresco. Degno accompagnamento alle rinomate birre tedesche sono le Specialità Trentine di Graiff Orfeo, che propone gli immancabili bretzel, lo speck, i wurstel e altri piatti tradizionali.

Dalle 10 alle 18 per i piccoli visitatori c’è Peccati in gioco un percorso che da via Beccaria porta a Piazza Roma  con lo scivolo gonfiabile, la giostra con i cavalli, il Ludobus e, per i più golosi, gustosi spuntini a base di zucchero filato, pop corn. Dalle 15.30 alle 17.30 la Focacceria Tossini offre la merenda a base di focaccia al cioccolato e tè. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Associazione Funicolare, la Confcommercio di Mondovì, la Focacceria Tossini e Rainero Divertimenti.

Per tutta la giornata in Piazzetta Comino l’Associazione Funicolare prepara le buonissime caldarroste, uno spuntino goloso immancabile nelle giornate autunnali. Inoltre debutta in quest’edizione lo Shopping di Peccati di Gola: tutti i commercianti situati lungo il percorso della kermesse usciranno sulle vie e sulle piazze con i propri prodotti per incontrare i visitatori. 

 La Sala Gianni Ferrero del Centro Espositivo Santo Stefano (Via Sant’Agostino)ospita Agorà della gola in cui si svolgono una serie di incontri e degustazioni a ingresso libero, rivolti a adulti e bambini. Alle 11, si inizia con l’esperienza sensoriale Gli artigiani del gusto incontrano il Rakikò guidata dall’Accademia dei Sapori e Fabio Bongiorni in collaborazione con Confartigianato Cuneo e Rakikò. Si continua alle 15.30 con Faccio la pasta… con condimenti sani!  una cooking class per bambini e adulti con l’Accademia dei Sapori e Fabio Bongiorni in collaborazione con il pastificio Michelis di Mondovì, Inalpi e produttori di olio liguri. Alle 17.30, la Condotta Slow Food Monregalese propone il laboratorio del gusto Naturale, in che senso? in collaborazione con The Cheese Storyteller, in cui i partecipanti, divisi in cinque postazioni sensoriali, sono chiamati a giocare per stimolare l’uso di un senso specifico creando lo spunto per affrontare un argomento “in pillole” di qualche minuto.

Alle 16 le Cucine Colte, il ristorante didattico del Giolitti in Via delle Scuole, ospitano il laboratorio tenuto dallo Chef Christian Meloni di Casa Baladin di Piozzo che presenta alcune sue preparazioni in abbinamento alle famose birre Baladin.

Dalle 16 alle 18, nello spazio dedicato alle De.Co. nell’area Melaviglia (Piazza Martiri della Libertà), i panificatori di Mondovì tengono un laboratorio rivolto ai bambini sulla realizzazione dei celebri Rubatà. Alle 18, presso la Libreria Lettera 22 (Corso Statuto 35) è in programma l’incontro Meleparole, con il pretesto di una mela-libro, viaggio nella letteratura in compagnia di Gianni Bava e alcuni amici.

Alle 20 l’appuntamento è con la cena a tema Ezzelino per il Miramonti scende al Giolitti che vede l'incontro speciale di due eccellenze del territorio Monregalese per un abbinamento cibo-vino molto interessante e di altissima qualità: la cucina dello Chef Ezzelino sposa i vini della Cantina Poderi Einaudi di Dogliani.  Antonio Ietto, Chef del Ristorante Ezzelino del Miramonti di Frabosa, prepara con il suo staff (la moglie Giovanna Tesio è l’artefice del dolce), e con gli allievi dell’Alberghiero coordinati dalla professoressa Anna Ellena, una grande cena che inizia con l’aperitivo servito in Hall-bar e prosegue in sala Belvedere. La cena si svolgono presso l'Istituto Giolitti (Piazza IV Novembre 6. Per info telefonare al numero 3282698996).

Si ricorda che nei punti informativi di Corso Statuto, via Sant’Agostino e Piazza Maggiore (presso l’ufficio turistico) è disponibile la mappa della manifestazione con tutti i dettagli sulle aree tematiche, sul programma e sulle iniziative. Inoltre è possibile acquistare, al costo di €5, la Peccati di Gola Card la speciale carta per vivere al meglio l’esperienza della manifestazione.

      Logo del comune di Mondovì                                  

JoomShaper