Taglio del nastro per “Peccati di Gola & XXI Fiera Regionale del tartufo” 2018

 

Giovedì 1° novembre alle ore 12, in piazza Cesare Battisti, sarà inaugurata l’edizione 2018 di “Peccati di Gola & XXI Fiera Regionale del Tartufo” in programma, fino a domenica 4 novembre, nei rioni Breo e Piazza a Mondovì. Le aree espositive saranno aperte, per tutti i quattro giorni di durata della manifestazione, dalle 9 alle 20, mentre quelle “mangerecce” dalle 10 alle 24. L’evento del Comune di Mondovì è organizzato da Al.Fiere Snc con la collaborazione di diversi partner istituzionali.

“Stiamo per inaugurare un’edizione che avrà un programma intenso e che prevede diverse novità – annuncia Massimo Barolo, amministratore di Al.Fiere Snc, la società di Marene che si occupa dell’organizzazione e degli allestimenti -. Collaborano con noi diversi partner istituzionali e associazioni che hanno messo in campo iniziative per tutte le fasce d’età. Attendiamo migliaia di visitatori da tutto il Piemonte, dalla Liguria e dalla Francia. Le aree tematiche sono salite a 13, con la novità di ‘Pan per Focaccia’ in piazza Roma. Abbiamo rafforzato la collaborazione con Slow Food e con partner storici, come Confartigianato”.

Per l’edizione 2018 ci saranno servizi a 360 gradi per i visitatori: dalle aperture straordinarie della funicolare alle osterie per pranzi, cene e spuntini no-stop, dalle visite guidate a monumenti e siti turistici a bordo di e-bike a mostre dedicate. Non mancano iniziative rivolte alle scuole che, già nelle scorse settimane, hanno coinvolto gli studenti monregalesi e una programmazione di eventi pensati per le famiglie, con spettacoli gratuiti di noti gruppi popolari piemontesi, e per i giovani con musica live e dj-set nel quartiere Piazza. E ancora concorsi gastronomici che faranno mettere le “mani in pasta” a intere famiglie, coinvolgendo anche gli anziani ospiti della casa di riposo cittadina. Ma, soprattutto, saranno i prodotti enogastronomici di qualità ad attirare il grande pubblico nel “Ponte dei Santi” più gustoso di sempre.

“Torna, con ‘Peccati di Gola’, un appuntamento irrinunciabile dell’autunno monregalese – spiegano il sindaco Paolo Adriano e l’assessore alle Manifestazioni Luca Olivieri -. Sulla scia del percorso avviato lo scorso anno, anche con quest’edizione si è cercato di dare particolare risalto alle eccellenze enogastronomiche locali. Verrà riproposta, infatti, l’area ‘Melaviglia’, padiglione dedicato ai prodotti a ‘Denominazione Comunale’ che, meglio di altri, sanno esprimere l’essenza del nostro territorio. Grazie alle diverse aree tematiche e alle tante collaborazioni avviate dall’Ente organizzatore, dall’1 al 4 novembre Mondovì si trasformerà in vetrina del gusto e della qualità in campo agroalimentare. Anche questa volta, l’evento sarà ad ingresso gratuito e coinvolgerà gran parte delle vie e delle piazze del centro storico cittadino, la migliore delle ‘location’ possibili per una manifestazione capace di raccontare le profonde tradizioni contadine della nostra terra e, al tempo stesso, promuoverne il patrimonio di eccellenze, a cominciare dalla tavola”.

      Logo del comune di Mondovì                                  

JoomShaper