Domenica 1 novembre ultimo giorno di Peccati di Gola

 

Si chiude domani l'edizione 2015 di Peccati di Gola, davanti alle autorità della Città e ai rappresentati delle realtà partner, grazie alle quali è stato possibile realizzare la fiera del gusto e della tradizione culinaria del territorio monregalese.

90 gli espositori di salato e dolce, vini e birre, che hanno allestito la tensostruttura di Piazza della Repubblica, con importanti novità rispetto agli anni precedenti: una ventina sono infatti gli artigiani del gusto che sono presenti per il primo anno alla kermesse, con ospiti che provengono da Abruzzo, Emilia Romagna e Toscana.

Grande successo riscontrato dalle Osterie dei Golosi, che durante tutta la giornata (chiusura domenicale alle ore 22.30) servono menù tradizionale, con piatti di bollito e fritto misto, trippa, polenta, ma anche pesce, piadine rivisitate ai sapori piemontesi e pizza (Pizza Fest Km0 è tra le novità di questa edizione). Domenica dalle ore 12 alle 15 il pranzo sarà accompagnato dalla musica tradizionale del gruppo I BIRIKIN, dopo i gruppi Fuori dal coro e i Ciansunier che hanno animato le due giornate di venerdì e sabato.

Ricco il programma dell'ultimo giorno di fiera (apertura ore 10, chiusura aree espositive ore 20), che propone alle ore 11 presso la Sala Gianni Ferrero in Piazza della Repubblica, l'Esperienza sensoriale “Alchimie di spezie e le meraviglie delle produzioni artigianali”, a cura di The Cheese Storyteller in collaborazione con Confartigianato Cuneo, che ha già riscosso moltissimo successo nel pomeriggio di venerdì. Maria Cristina Crucitti, insieme a Fattorie Monregalesi e Carni Dock, guiderà un viaggio alla scoperta delle spezie: il pubblico sarà invitato ad indovinare quelle presenti nei salumi e, dopo averle conosciute meglio, a usarle per condire la carne cruda in degustazione. Da abbinare, un assaggio della Beeloved doppio malto al miele, una birra ambrata chiara ad alta fermentazione e dal gusto fruttato, prodotta dalla start-up Le terre di Marinella di Montezemolo.

Alle ore 14 sempre in Sala Gianni Ferrero, in un emozionante incontro, Paolo Tenna, Amministratore delegato di FIP - Film Investimenti Piemonte, e Davide Danni del ristorante MondoFood presenteranno il territorio, i sui prodotti, le sue risorse naturali e bellezze culturali, attraverso il connubio “Cibo e cinema per raccontare il nostro territorio”, conduce Luca Ferrua de La Stampa.

È dedicato ai più piccoli il laboratorio delle ore 16 nella Baby Sala di Piazza della Repubblica, dal titolo “Le parole del gusto: lo scarabeo a merenda”, a cura di The Cheese Storyteller. I bambini leggeranno una ricetta e giocheranno con gli ingredienti utilizzando tutti e cinque i sensi. Mischieranno le parole della ricetta per creare una poesia e poi merenda per tutti, a base di Crudo D.O.P. e Raschera D.O.P. Dal mattino fino a tardo pomeriggio nella Baby Sala un'animatrice truccherà bambini e bambine con divertenti colori e brillantini.

Gli appuntamenti sensoriali, tutti a partecipazione gratuita, si chiudono con il laboratorio delle ore 17 in Sala Gianni Ferrero, dedicato a “Profumi e sapori: il connubio perfetto”, che vede la partecipazione di Roberto Drago e Alberto Avetta, conduzione di Luca Ferrua.

 

      Logo del comune di Mondovì                                  

JoomShaper